auction house

Bonhams: una casa d’aste col debole per i motori

Il 6 febbraio 2014 presso il Grand Palais di Parigi, ha avuto luogo la vendita all’asta Bonhams durante la Settimana Rétromobile. Considerato, di comune accordo, come il luogo più spettacolare in cui condurre un’asta di automobilismo, sono accorse folle per assistere a molte battaglie a colpi d’offerta, tra cui quella per la Bugatti Gran Premio in precedenza di proprietà di Jack Lemon Burton e Lady Mary Grosvenor che alla fine è andata a un acquirente venuto a Parigi dall’Estremo Oriente.Questa è stata seguita dalla Ferrari 275GTB Berlinetta del 1968 battuta per 2.225.000 €. Un’altra Ferrari – questa volta una monoposto di Formula Uno – venduta per 483.000 € appartenuta a Michele Alboreto per la stagione 1984.

Ci sono voluti cinque minuti per aggiudicare la francese Delage D6 3 del 1947  a 1.100.000 €.Il Banditore James Cavaliere ha presieduto una battaglia tra mammut tra Europa e Stati Uniti per una rara guida a sinistra DB4 Vantage GT del ’62 coupé andata per oltre il doppio della stima a 1.200.000 €. Una Aston Martin DB5 del 1965, dello stesso modello utilizzato nel film di James Bond, Goldfinger, è stata venduta per 776.000 €. Altre forti emozioni ci sono state per aggiudicarsi una Porsche 911 Speedster del’89. Questi primi lotti hanno seguito una mattinata di moto e automobilia in vendita, durante la quale il momento clou è stata la tanto attesa vendita di una Harley-Davidson 2013 Dyna Super Glide e un giubbotto di pelle appartenuti a Papa Francesco.

Sua Santità ha ricevuto la Harley-Davidson nel giugno 2013  per celebrare il 110 ° anniversario della gloriosa casa americana e il ricavato della vendita è andato alla Caritas per contribuire a rinnovare un ostello con mensa alla stazione Termini di Roma.Il motociclo è stato acquistato per 241.500 € da un acquirente europeo e la giubbotto è stato ceduto per la cifra incredibile di 57.500 €.

>>>>>>>>>>>>>>>>

On February 6, 2014 at the Grand Palais in Paris, took place the auction Bonhams Retromobile. Considered as the most spectacular place in which an auction of motoring should be, crowds flocked to witness many battles to offer shots, including one for the Bugatti Grand Prix previously owned by Jack Lemon Burton and Lady Mary Grosvenor which eventually went to a buyer in Paris came from the Far Oriente.Questa was followed by the Ferrari 275GTB Berlinetta of 1968 fought for € 2,225,000. Another Ferrari – this time a Formula One car – sold for € 483,000 belonged to Michele Alboreto for the 1984 season.

It took five minutes to win the French Delage D6 3 of 1947 to € 1.1 million .Complete Auctioneer James Knight presided over a mammoth battle between between Europe and the United States for a rare left-hand drive DB4 Vantage GT ’62 coupe went for more than double the estimate to € 1.2 million. An Aston Martin DB5 from 1965, the same model used in the James Bond film, Goldfinger, was sold for € 776,000. Other strong emotions we were to win a Porsche 911 Speedster del’89. These early batches have followed a morning of motorcycles and automobilia for sale, during which the highlight was the long-awaited sale of a 2013 Harley-Davidson Dyna Super Glide and a leather jacket that belonged to Pope Francis.

His Holiness has received the Harley-Davidson in June 2013 to celebrate the 110th anniversary of the glorious American factory and the sale proceeds went to charities to help renovate a cafeteria at the hostel with Termini Station Roma. The motorcycle was purchased for € 241,500 from a European buyer and the jacket was sold for an unbelievable € 57,500.

2 risposte »

  1. Your goal is to breed all the different dragons available to you and enter combat against other player’s dragons. cfeabaecccfc

Rispondi