for sale

Rolex Daytona Ref. 6240, ’60s. Forever young…

IMG_7471

Il Rolex Cosmograph Daytona Ref. 6240 si può considerare una sorta di modello sperimentale, una specie di prototipo introdotto per testare i nuovi pulsanti cronografici a vite definiti “millerighe” per la zigrinatura che li caratterizza. E’ il primo Rolex Daytona a mostrare la scritta “Oyster” sul quadrante, in virtù dei nuovi pulsanti e della corona dal diametro più ampio. Fu presentato nel 1965, disponibile solo in acciaio. Fu prodotto fino al 1969 e si stima ne esistano circa 1.700 esemplari.

I primissimi pezzi, come quello che Oredelmondo presenta oggi, sono caratterizzati da un quadrante con la sola denominazione “Cosmograph Daytona” senza la scritta Oyster. Infatti nonostante sia un “Oyster” e quindi con i pulsanti a vite e non a pompa, Rolex non lo ha di fatto riportato ufficialmente sul quadrante nella prima produzione.

Occorre aggiungere che il Rolex Ref. 6240 non fu inizialmente accolto con entusiasmo dalla critica date le proporzioni dei pulsanti che a detta di alcuni clienti “rovinano i polsini delle camicie”. Quante camicie saremmo disposti a buttare per uno di questi splendidi Daytona, oggi? La conseguenza di ciò fu una produzione più limitata ed oggi un valore di mercato molto alto.

Questo esemplare in particolare ha uno splendido quadrante caratterizzato da fondo nero e contatori argento a “scodella” che lo rendono ancora più attraente. Monta il calibro 722T e ha un diametro di 37.5 mm. E’ corredato da un bracciale Oyster rivettato, come da produzione fino al 1967 circa. In seguito il bracciale verrà gradualmente sostituito con il nuovo a maglie ripiegate che accompagnerà il Rolex Cosmograph Daytona Ref. 6240 fino al termine della sua produzione nel 1969.


The Rolex Cosmograph Daytona Ref. 6240 can be considered a kind of experimental model, such a prototype introduced to test the new chronograph screw buttons now dubbed “millerighe” (thousand lines) by collectors. It’s the first Rolex Daytona to show the word “Oyster” on the dial. It was introduced in 1965, only available in steel. It was produced until 1969 in about 1,700 pieces.

The earliest pieces, as one that presents OreDelMondo today, are characterized by a dial with just the strings “Cosmograph” and “Daytona” without the “Oyster” one.

Ironically, the 6240 Daytona is not well received by the market. Its generous proportions are considered not appealing for the taste of the time. In fact, many of its owners complain that the large chronograph pushers and winding crown wear out their shirt cuffs! Who knows how many buyers of the time would today opt for a different choice…

This model in particular has a beautiful black dial features silver and “bowl” counters that make it even more attractive. Powered by a 722T caliber. It’s equipped with a riveted Oyster bracelet, in production until about 1967. Soon after the bracelet will be gradually replaced with the new mesh folded that will accompany the Rolex Cosmograph Daytona Ref. 6240 until the end of its production in 1969.

1 risposta »

Rispondi