for sale

Niga watch: Two Blackout-Chronographs Turned Seventy

IMG_6326 IMG_6390 In questi anni ricorrono gli anniversari delle grandi battaglie della seconda guerra mondiale, lo sbarco in Normandia, quello di Sicilia (poi bisognerebbe analizzare perché si tenda a ricordare solo quello in terra francese considerando che furono due azioni di un unico progetto, ma magari se ne parlerà in un’altra occasione), la battaglia d’Inghilterra e molti altri scontri che determinarono la fine del nazismo e della guerra.

Oggi anche grazie a queste ricorrenze il collezionismo rivolge sempre più lo sguardo ad oggetti che rappresentano quegli anni e cui si attribuisce un certo concetto di robustezza, di affidabilità dovuto alla loro ruolo.  Le strade di notte, quasi come i cieli, erano scure, il coprifuoco avvolgeva le città come un mantello scuro proteggendole alla vista delle incursioni aeree nemiche. I soldati sapevano muoversi agevolmente nell’oscurità dotati dei loro equipaggiamenti. Gli orologi militari di quell’epoca sono oggetti ormai di culto, caratterizzati da una solida cassa impermeabile, un movimento affidabile ma non troppo costoso, degli indici ben visibili anche in assenza di luce.

Il Landeron 39 che anima i due cronografi Niga da 38.5 mm qui di seguito, è stato uno dei testimoni di quell’epoca. Concepito per essere affidabile prima che prezioso, e non troppo complesso. Diverse sono le maison che lo adottarono per queste sue peculiarità come diversi sono gli esemplari che ancora lo ospitano in condizioni più o meno integre. Ma in questo caso potremmo tranquillamente escludere il termine “più o meno” poiché gli esemplari sono davvero arrivati a noi in una condizione magnifica, veramente rara sul mercato.

$T2eC16JHJGwE9n)ySdEoBQ6eUlZoHg~~60_1

Meridianae.com – Andrea Foffi & Manuel Galvez www.meridianae.com – info@meridianae.com www.oredelmondo.com – info@oredelmondo.com


Today, thanks to these anniversaries, collecting addresses increasingly theyr look to objects that represent those years and who is credited with a certain concept of robustness, reliability due to their role. The streets at night were dark, almost like the skies, the curfew enveloped the city like a dark cloak protecting the sight of enemy air raids. The soldiers moved easily in the dark with their equipment. The military watches of that era are now cult objects, characterized by a solid waterproof case, a reliable movement but not too expensive and clearly visible index even in the absence of light. The Landeron 39 caliber that powered the two chronographs Niga 38.5 mm below, was one of the witnesses of that time. Designed to be reliable before precious and not too complex. There are several maison who adopted it for these peculiarities and there are al lot examples that still are in conditions more or less acceptable. But in this case we can safely exclude “more or less” because these two Niga watches are in really great got condition and surely very rare on the market. Meridianae.com – Andrea Foffi & Manuel Galvez www.meridianae.com – info@meridianae.com www.oredelmondo.com – info@oredelmondo.com

2 risposte »

Rispondi